Read ✓ Alla cieca 102

Alla cieca

Claudio Magris ´ 2 Free download

Who is the mysterious narrator of Blindly He is clearly a recluse and a fugitive It is Jorgen Jorgenson the nineteenth century adventurer who became king of Iceland but was condemned to forced labour in the Antipodes But it is also Comrade Cippico militant Italian communist imprisoned for years in Tito's gulag on t Magris da anni viene considerato il più credibile candidato italiano al Nobel E il premio Nobel è premio che stimo e rispetto Come stimo e rispetto il Magris di Danubioui siamo da altre parti In uesta storia scritta dalla parte di un vinto e con l'ambizione di raccontare tutti i rivoluzionari sconfitti di ogni epoca e colore un po' di umiltà a volte aiuterebbe i libri a sopravvivere al suo autore invece stima e rispetto cedono il passo alla sonnolenza post prandiale uella che ti artiglia e ti obbliga a leggere e rileggere pagine su pagine interi capitoli a volte a riniziare cinuanta pagine prima per vedere se si è perso ualcosa di imperdibile tra le nebbie della confusioneChi è l'io narrante Nonostante venga dichiarato già nelle prime pagine ne saremo certi solo più avanti visto che il protagonista si immedesima nel Re d'Islanda in Giasone alla caccia del vello e anche le sue amanti cambiano nome tempo spazio Chi è l'interlocutore dell'io narrante Non lo capiremo con certezza neanche al termine del libroE la scrittura non aiuta farraginosa ridondante faticosa appesantita dalla necessità di dover raccontare tutto Con un tentativo di lirismo che abita più dalle parti del barocco che da uelle dell'impero austro ungarico O meglio forse che sa proprio del neobarocco delle corti primo novecentesche L'addobbo di una realtà a pochi passi dal baratro il tentativo di abbellire il crepuscoloPoi ad appesantire ancora le pagine tanta trita retorica degli sconfitti I vinti di uesto libro fan pensare più al paginone centrale di Repubblica che a VergaUna stella in più solo perchè si percepisce dietro la nebbia che il talento e l'intelligenza lucida comunue si prodigano a guidare l'autore Che però spinge con troppa forza nella direzione sbagliata

Characters Alla cieca

Es and the revolutions of the last century and through widely different lands and seasHailed as a masterpiece upon its initial publication in Italy Blindly is a novel of highly original poetic intensity a Jacob's Ladder reversed to descend into the nether regions of history and in particular of the twentieth centur Non mi è piaciuto Troppi cambi repentini di date luoghi e non si capisce bene chi sia il protagonista Ogni volta è un personaggio diverso Nella seconda parte del romanzo forse si capisce meglio il senso della trama Al protagonista gli vengono forniti romanzi biografie e uant'altro ed ogni folta si identifica nel personaggio che sta leggendo in uel momento tanto da confondere la sua vita reale con uella delle sue letture ecco perché ogni volta lo ritroviamo in contesti diversi ed in rari casi non si fa chiamare in nessun nome Proprio perché all'interno di uella storia che legge lui non esiste

Characters ´ PDF, DOC, TXT, eBook or Kindle ePUB free ´ Claudio Magris

He naked island of Goli Otok And it is the many partisans prisoners sailors and stowaways who recount the perils of travel war and adventureIn a shifting choral monologue part confession part psychiatric session a man recounts invents falsifies hides screams out his life which has passed through the horrors the hop Marvellous writing — each chapter can be read as a prose poem in a long cycle rather than as a chapter in a novel — but what was the book's point I found myself asking the uestion after the first 10 or so pages and was still asking it at the end Magris apparently wanted to write about a post WWII prison island in the former Yugoslavia He did so effectively in this wandering reminiscenceimagining by a fictional elderly patient in a mental hospital But he had this narrator juxtapose a pseudo memory of Jorgen Jorgensen a remarkable real life Danish adventurer from the early 1800s with the modern story — the conceit being that the narrator thinks he lived earlier as JorgensenMagris saw the older story as a distorted reflection of the modern one and threw in a few citations from the story of Jason and the Argonauts for a third layer One story was to reinforce the other I did not see any kind of reflection let alone a parallel I willingly read the whole book because it was written and translated so well But still And so the decision on the rating 4 stars for style techniue and as the cover blurb says the poetic intensity but 2 stars for the story; average 3 A good enough read that I will probably look up his book Danube someday


About the Author: Claudio Magris

Claudio Magris was born in Trieste in the year 1939 He graduated from the University of Turin where he studied German studies and has been a professor of modern German literature at the University of Trieste since 1978 His most well knwon book is Danubio 1986 which is a magnum opus In this book Magris tracks the course of the Danube from its sources to the sea The whole trip evolves into


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *